المواضيع

Qual è il motivo per cui la fiamma del fornello a gas non si accende?

 Qual è il motivo per cui la fiamma del fornello a gas non si accende?

Qual è il motivo per cui la fiamma del fornello a gas non si accende?

La causa della mancata accensione della fiamma del fornello a gas potrebbe essere dovuta a fori di fiamma ostruiti, perdite in parti sensibili del fornello a gas o un accendino guasto. Prima bisogna trovare la causa e poi rimediare con la giusta soluzione In ogni casa è necessario il riscaldamento per preparare il cibo, che viene fornito da una stufa a gas. Ma le stufe a gas, come qualsiasi altro elettrodomestico, possono avere problemi. Se anche tu vai al fornello a gas ma la fiamma non si accende, verificheremo in questo articolo perché la fiamma del fornello a gas non si accende e come risolvere questo problema. 


Il motivo per cui la fiamma della stufa a gas non si accende

1- Bloccare i fori di fiamma

Una delle cause principali della mancata ripresa delle fiamme è la fuoriuscita di cibo sulle fiamme. Olio e grasso particolarmente versati possono ostruire i fori. In tal caso, se le fiamme non si accendono affatto, è necessario pulire la fiamma per risolvere il problema.

Per pulire la fiamma, è meglio usare spazzole e detergenti naturali. Nel caso di utilizzo di detergenti chimici, la fiamma deve essere pulita bene dopo aver completato il lavoro in modo che non rimangano tracce dei detergenti sulla fiamma. Le sostanze chimiche rimanenti possono bloccare le fiamme.


2- Perdite nei punti sensibili della stufa a gas

Se il problema della fiamma persiste dopo aver pulito la fiamma e la cappa, è necessario controllare i componenti sopra la stufa a gas. Ci sono parti sulla stufa che si muovono facilmente, quindi potrebbe verificarsi una perdita in questa parte. Lo spostamento può verificarsi durante la pulizia e causare guasti alla fiamma. Durante il movimento, i fili collegati all'accendino possono rompersi, provocando la scintilla necessaria per l'accensione del bruciatore a gas.

Per risolvere questo problema, è meglio rimuovere prima la spina del fornello a gas dalla presa. Successivamente, è necessario rimuovere il coperchio relativo alla fiamma difettosa. Rimuovere anche i bulloni di tenuta della fiamma in modo da poter controllare i fili collegati alla candela. Dopo aver trovato il problema di cablaggio, devi risolverlo in modo da poter utilizzare l'accendino della stufa per riaccendere le fiamme. Quindi, metti le parti della cappa che hai rimosso e collega il forno.


3- guasto più leggero

Se hai controllato gli elementi precedenti e non hai trovato il motivo per cui la fiamma della stufa a gas non si accende, accendi l'accendino a gas. Un problema con questa parte può causare problemi alla stufa a gas. Il modo più semplice per rilevare un accendisigari difettoso è quello di oscurare l'ambiente della cucina spegnendo le luci e ruotando poi la manopola del fornello. Se le scintille sono gialle o arancioni, la candela deve essere sostituita. Il colore di una candela sana è blu.

Per risolvere il problema è necessario spegnere il bruciatore a gas, togliere lo spartifiamma e smontare la base. Puoi usare un cacciavite per rimuovere la base. Scollegare i fili ad esso collegati dall'interno dell'accendino. Non è difficile separare i fili più leggeri grazie al semplice sistema di giunzione tra di loro e non è necessario tagliare i fili. Dovresti preparare un accendino adatto in base al tuo modello di stufa a gas. Successivamente, rimetti l'accendino dov'era quando lo hai rimosso e rimetti al suo posto gli altri accessori che hai aperto.

تعليقات
ليست هناك تعليقات
إرسال تعليق



    وضع القراءة :
    حجم الخط
    +
    16
    -
    تباعد السطور
    +
    2
    -