المواضيع

Definizione di psicologia informatica

Definizione di psicologia informatica

Definizione di psicologia informatica

La cyberpsicologia è definita come la scienza che si occupa dello studio della mente nel contesto dell'interazione uomo-computer, poiché il modo in cui la tecnologia influenza il comportamento e i pensieri umani è diventato di interesse per i ricercatori, dato che gli individui stanno ora svolgendo la maggior parte dei loro compiti quotidiani via internet.

Con l'aumento dell'interazione tra uomo e macchina, è diventato necessario sviluppare la specialità della psicologia informatica, che mira a consentire agli esseri umani di adattare Internet e renderlo un luogo migliore e più sicuro.

Si può dire che la psicologia informatica mira a quanto segue:

 

•  Sviluppare la personalità dell'individuo alla luce del suo uso del cyberspazio in molti aspetti della sua vita.

•  Studiare le relazioni che un individuo sviluppa su Internet.

•  Fornire soluzioni al problema della dipendenza dalla tecnologia tra un ampio segmento dei suoi utenti.

•  Affrontare il cyberbullismo, poiché è un flagello sociale ripugnante e distruttivo.


L'emergere della psicologia informatica

Sebbene il termine cyberpsicologia possa sembrare poco familiare a molti, le sue radici risalgono a più di due decenni fa, quando il termine apparve a metà degli anni '90 tra i ricercatori che studiavano il comportamento umano online.

La prima rivista che si occupa di questo argomento è stata lanciata negli Stati Uniti nel 1998, con il nome (Journal of Cyberpsychology and Behavior), e il suo nome è stato successivamente cambiato in (Journal of Cyberpsychology, Behavior and Social Networks) nel 2010.

Successivamente, i cechi hanno lanciato una rivista specializzata in cyberpsicologia, chiamata (Journal of Social Psychological Research on Cyberspace) nel 2007 d.C., dopo di che questo termine è diventato familiare a coloro che sono specializzati in questo campo e ne leggono costantemente.

Va notato qui che la cyberpsicologia è uno dei rami della psicologia applicata, in cui vengono applicate le stesse teorie psicologiche applicate nel campo della psicologia in generale, e la cyberpsicologia ha attirato l'attenzione di ricercatori specializzati in psicologia sociale e applicata negli Stati Uniti Stati oggi.


Migliorare la sicurezza informatica in psicologia

Molte persone trovano difficile e inaccettabile affrontare il crimine informatico, anche se hanno familiarità con la sicurezza informatica, perché di fronte alla realtà e a scenari inaspettati, queste persone non riescono a identificare i segnali che indicano la possibilità di un attacco informatico, e quindi valutano Non fedele al rischi che assumono a livello personale e pratico.

Pertanto, i ricercatori hanno suggerito una serie di misure che gli psicologi possono adottare, al fine di migliorare la sicurezza informatica e aumentarne la consapevolezza, come segue:

•  Identificare situazioni sociali in cui una persona potrebbe aver bisogno di condividere le proprie informazioni personali con un'entità o una persona, come la divulgazione di informazioni sensibili nel contesto di una conversazione online, formale o informale.

•  Cerca modelli di attività dannose e dannose.

•  Aumentare la consapevolezza pubblica delle persone.

•  Comprendere l'impatto del crimine informatico sulle persone.

•  Rafforzare la cooperazione con i legislatori.

Pertanto, gli esperti possono identificare segni di comportamenti anomali, collaborare con professionisti IT per sviluppare sistemi di sicurezza in grado di rilevare eventuali attività dannose e abusive, addestrare queste persone a comprendere l'impatto sociale e psicologico del crimine informatico e sviluppare leggi e normative sul crimine informatico simili a quelle reali. crimini della vita.

Qui sta l'importanza che i cyberpsicologi collaborino con gli individui, per costruire la loro consapevolezza degli attuali rischi di sicurezza informatica, al fine di adottare comportamenti più privati, poiché gli psicologi sono pienamente consapevoli del ruolo vitale che svolgono nella prevenzione degli attacchi informatici.


L'importanza della psicologia informatica

Con il progresso della tecnologia e il suo ruolo nell'influenzare i modelli di pensiero degli individui, è diventato necessario per l'emergere di una scienza che si occupi di studiare l'interazione umana con la tecnologia digitale.La cyberpsicologia è venuta incontro a tale esigenza, poiché la sua importanza è rappresentata nel seguenti aspetti:

•  Evidenziare alcuni comportamenti sociali

Il cyberspazio ha sostituito molti comportamenti sociali, quindi conoscere nuovi amici su Internet è diventato più che realtà, così come praticare alcuni parassiti sociali in abbondanza su Internet, come; Cyberbullismo, gonfiamento dell'ego attraverso la menzogna, l'impersonificazione e altre pratiche reazionarie, che la cyberpsicologia è interessata ad affrontare. 

•  Comprendere la relazione tra psicologia e tecnologia

Migliorare l'esperienza umana esaminando la connessione tra psicologia e tecnologia, ponendo domande di ricerca che affrontano la stretta connessione tra tecnologia e psicologia. 

•  Migliorare l'interazione tra uomo e tecnologia

Creando tecnologie che migliorano il comportamento umano e facilitano il completamento delle attività quotidiane, sia pratiche che funzionali, invece di sostituire la tecnologia agli umani o renderli dipendenti da loro senza pensare, rendendo così la tecnologia più vantaggiosa e meno dannosa per l'umanità.

•  Migliorare i metodi di apprendimento

Sfruttare il potere della tecnologia per migliorare il modo in cui gli studenti apprendono, attraverso lo sviluppo di tecniche di apprendimento virtuale, che aiutano a migliorare la comprensione da parte degli studenti di una parte specifica della matematica, delle scienze o di altre materie, oltre al ruolo dell'apprendimento virtuale nell'aumentare la capacità di acquisire determinate abilità come l'apprendimento di una nuova lingua.

•  Comprendere il problema della dipendenza dalla tecnologia e il suo trattamento

Comprendere i meccanismi alla base della dipendenza dalla tecnologia e provare a sviluppare trattamenti per quel problema.

•  Trattamento di alcuni problemi psicologici

Utilizzo delle tecnologie della realtà virtuale per trattare problemi psicologici, come; Acrofobia o fobia sociale.

•  Fornire cure psicologiche alle persone ovunque

Grazie ai cyberpsicologi, il trattamento di chiunque abbia problemi mentali è diventato possibile online, ovunque e in qualsiasi paese senza restrizioni.


تعليقات
ليست هناك تعليقات
إرسال تعليق



    وضع القراءة :
    حجم الخط
    +
    16
    -
    تباعد السطور
    +
    2
    -